Decreto Rilancio 2020 incentivi fiscali Sud Italia è anche per Allestimento dei veicoli commerciali?

“un aiuto concreto per la tua azienda!”

Per stimolare la crescita aziendale e migliorare la situazione fiscale del Sud Italia ma anche per e nuove attività imprenditoriali, è stato emanato il decreto Rilancio. Parliamo della conversione in legge del Decreto rilancio all’art. 245 bis.

Cosa riguarda? E perché è così prezioso per chi deve allestire il proprio furgone?

Riguarda nel particolare le aziende e società che hanno sede legale in alcune Regioni del Sud Italia: Campania, Puglia, Basilicata, Molise, Calabria, Sicilia e Sardegna e soprattutto le Regioni che hanno subito problemi e perdite da terremoti.

Quindi questo decreto riguarda anche i 116 comuni compresi nell’area del cratere sismico del Centro Italia come Marche, Lazio e Umbria.

E’ un decreto che serve al rilancio delle attività aziendali ed è perfetto per la crescita del Sud e delle nuove aziende.

Le agevolazioni permettono di rivalutare i territori e creare nuove possibilità lavorative. Questi incentivi si rivolgono sia per imprese costituite dopo il 21/06/2017 che imprese che si stanno costituendo.

E’ un ottimo modo per salvaguardare la continuità delle aziende e in questo modo favorirne il rilancio. Ci sono dei contributi a fondo perduto, pari a 15.000 euro per le attività individuale fino a un massimo di 40.000 euro.

Cosa si fa per ricevere il contributo?

Per riceverlo bisogna completare il programma di spesa ed essere in regola con il pagamento delle relative rate di finanziamento. Ma scopriamolo nel particolare:

  • Per le imprese con una forma individuale il massimale della spesa è fino a 60.000 euro
  • Per tutte le nuove iniziative imprenditoriali il nuovo mix agevolazioni è pari al 100% del programma di spesa. Prevede anche il 50% di contributo a fondo perduto e 50% di finanziamento agevolato.

Per tutte le Regioni eco-bonus per rilanciare la propria area furgoni/macchine aziendali

Non solo, vogliamo anche parlare dell’eco-bonus auto per tutte le regioni, misura promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, che offre dei contributi per acquisto di veicoli a emissioni ridotte dalla Legge di Bilancio 2019.

Sommando questo incentivo con l’incentivo del Decreto Rilancio valido fino al 31 dicembre 2020, è possibile arrivare ad uno sconto di 10.000 euro.

Una riqualificazione aziendale tale da poter finanziare anche dei nuovi mezzi e allestirli?

Assolutamente si! Parliamo anche degli incentivi per cambio parco macchine. Infatti grazie al DL n 124/2019 convertito con modificazioni dalla Legge n 157/2019 ha previsto nell’art 53 un rilancio investimenti per il parco macchine delle imprese iscritte al registro elettronico nazionale (R.E.N).

In particolare, sono previsti due distinti periodi di incentivazione:

– la prima parte, relativa all’annualità 2020, è quella che va dall’11 novembre 2020 al 30 novembre 2020.

Chi può presentare la domanda?

Tutte le imprese con un parco veicolare da rinnovare che svolgono attività di autotrasporto di cose per conto di terze parti e che sono iscritte al Registro elettronico nazionale.

Per quali veicoli?

Per rottamazione: tutti i veicoli che hanno più di tre anni prima dell’attuazione del Decreto a trazione termica fino a Euro IV con una massa di carico pari o superiore a 3,5 tonnellate. Gli automezzi devono essere nuovi e che siano adibiti al trasporto.

Ci sono vantaggi nell’utilizzo di questi bonus per rivalutare il proprio parco auto aziendale?

Moltissimi! Infatti ci sono dei grandi incentivi aziendali che possono fare la differenza in termini di professionalità e praticità.

Con i allestimenti per veicoli commerciali sono pensati appositamente per le esigenze dei professionisti e può fare davvero la differenza .

In che termini?

  • Professionalità
  • Ordine e pulizia
  • Nuova tecnologia
  • Sicurezza
  • Protezione delle attrezzature
  • Sicurezza personale

Offriamo in base alle singole esigenze aziendali le soluzioni ideali per trasformare il veicolo in un ottimo alleato per il tuo lavoro

Il preventivo e la progettazione sono personalizzati in base alle proprie esigenze lavorative. è 3d e con rendering gratuito in modo da poter visualizzare in anticipo il risultato della trasformazione.

La grande forza aziendale ci permette di avere uno Staff ben preparato che possa aiutare nella scelta degli allestimenti.

Non esitare a contattarci in base alle tue aspettative aziendali per avere ulteriori informazioni e richiedi i tuoi incentivi in modo da usufruire di tutti gli aiuti migliori!

Copyright © 2020 Tecnolam | Via Flaminia 2/B 61036 Calcinelli di Colli al Metauro (PU) | Tel. 0721.876010 | P.IVA IT00665600417