Portascale e portatutto per furgoni

Portascale e portatutto realizzati in alluminio da installare sul tettino del furgone e adatti al trasporto pesante

I portascale rientrano in quella serie di soluzioni tecniche e funzionali che rendono agevole il carico e lo scarico dei materiali sul tettino dei veicoli.
I portascale permettono agli operatori di effettuare le operazioni di carico e scarico di scale portatili dal tettino di un automezzo in maniera rapida, agevole e sicura.
Il portascale, quindi, evita la salita sul tettino del furgone, sia per riporre la scala, sia per assicurarla, prevenendo in tal maniera potenziali incidenti.

Le barre portatutto, i portapacchi e i portascale costituiscono il completamento più importante per allestire furgoni per elettricisti, idraulici, etc.
Questi tipi di prodotti per veicoli commerciali, grazie alla costruzione modulare, possono essere tranquillamente riutilizzati su furgoni di diverse marche e di diverso genere; infatti, basta semplicemente cambiare gli attacchi al tettino del furgone. In genere, i portascale e i portatutto di ultima generazione sono adatti a tutti i tipi di furgoni: dal Trafic al Fiorino, dal Movano al Vivaro, dal Ducato al Doblò, dal Transit al Kangoo, dal Transporter al NV200, compresi tanti altri modelli e marchi.

I kit di portascale e portatutto di ultima generazione rappresentano prodotti innovativi, progettati mediante tecnologie all’avanguardia nel campo degli allestimenti per veicoli commerciali.
Questi sistemi per il trasporto di merci e utensili sul tetto sono realizzati nel rispetto dei più alti standard qualitativi: la selezione accurata dei materiali usati, come la lega di alluminio e l’acciaio inox, consente di immettere sul mercato portascale leggeri, robusti e resistenti, durevoli e dall’ingombro ridotto.
Il fatto che questi prodotti vengano realizzati principalmente in alluminio significa, inoltre, aver la sicurezza che non arrugginiscano.

Senza dubbio, portascale e portatutto permettono di risparmiare tempo e fatica: ormai non è più necessario faticare per trasportare le scale, in quanto i portascale rendono semplice e sicura l’operazione di carico della scala sul tetto delle auto.

Naturalmente, sul mercato è possibile trovare vari tipi di portascale, i quali rendono vario ed eterogeneo il mondo del completamento d’allestimento per furgoni.
Innanzitutto esistono portascale a una slitta e quelli a due slitte.
Nel modello per furgone a una slitta, la parte libera presenta un rivestimento di gomma per i montanti.
I portascale a due slitte, invece, sono composti da una sequenza di montanti applicati al tettino del veicolo e da due slitte a discesa bilanciata o ammortizzata, le quali consentono di caricare e scaricare le scale in modo pratico e poco faticoso, nel pieno rispetto della legislazione relativa alla sicurezza sul lavoro.

Per quanto riguarda il portascale a discesa bilanciata, quest’ultimo prevede che la scala venga imperniata poco oltre il baricentro. In questa maniera, durante il carico e lo scarico, lo sforzo degli operatori viene notevolmente ridotto dal peso stesso della scala.
Questo genere di portascale è ideale per i furgoni più bassi, come il Doblò, il Berlingo, il Kangoo, il Transporter, etc.

Il portascale a discesa ammortizzata, invece, è provvisto di ammortizzatore, il quale contribuisce a rallentare il movimento della slitta.
La peculiare struttura di questo prodotto consente una discesa completa a terra della slitta, qualunque sia l’altezza del furgone. Dunque, non è più necessario sollevare la scala. Tale caratteristica lo rende perfetto per le auto commerciali medio-grandi, come il Trafic, il Ducato, etc.
In questo tipo di portascale – definibile anche a discesa controllata, grazie ad un sistema di ammortizzatori – la slitta viene portata a terra automaticamente, consentendo agli operatori di scaricare la scala senza alcuno sforzo. Una volta prelevata la scala, la slitta mantiene un assetto stabile, restando ben immobile, senza che scatti accidentali la possano far risalire senza controllo.
Dunque, massima garanzia in termini di sicurezza e nessun pericolo per gli operatori.
Per ricondurre la slitta sul tettino del furgone, la questione è ancora più facile: attraverso una leggera pressione, si solleva la slitta e il sistema di ammortizzatori facilita la salita sino alla posizione di rientro. In seguito, basta procedere al bloccaggio delle leve di sicurezza.

Esistono poi dei portascale a ribaltamento laterale assistito: questi sono facili da usare e senza alcuno sforzo trasferiscono la scala dal tettino del veicolo al lato scelto per permetterne lo scarico e il carico, il tutto con la massima praticità e comodità.
Questo tipo di portascale a scarico laterale è caratterizzato da un movimento leggero e graduale, e in più si rivela adatto ad ogni tipo di veicolo commerciale.

Infine, per i clienti che desiderano portare la scala all’interno del vano di carico, esiste il tipo di portascale da montare direttamente sul soffitto interno del veicolo allestito.
Questa è un’ultima innovazione che permette di non rinunciare ad un allestimento interno del furgone, pur ingombrando il minimo possibile il pianale di carico.
Con questo nuovo prodotto si può alloggiare la scala in modo facile e sicuro sul soffitto interno, mantenendo libero il vano di carico del veicolo. L’utilizzo si rivela veramente semplice, celere e sicuro. Al termine della corsa la scala si blocca in modo automatico, e grazie ad un’apposita cinghia rimane fissa al suo posto.
I vantaggi di questo portascale risultano evidenti: la scala è protetta sia dai fenomeni meteo che da eventuali ladri, e si evita l’ingombro sul tettino del portapacchi.

Sul mercato dell’allestimento per furgoni sono disponibili anche i cosiddetti portatutto.
Questi ultimi sono composti da alcune traverse (rivestite sulla parte superiore) e da due sponde laterali di contenimento.
Nella parte posteriore si trova un rullo, il cui scopo è agevolare il carico e lo scarico delle merci o degli attrezzi. Le barre portatutto sono realizzate in alluminio al 100%.